Spazzolino Sonico: Cos’è e Quali sono i Modelli Migliori

Foto
Philips Sonicare HX6830/44 ProtectiveClean 4500 Spazzolino...
Philips Sonicare HX9392/39 DiamondClean Spazzolino Elettrico...
Sboly 2 Spazzolini elettrici Sonic 5 Modalità 8 Spazzolini...
Nome
Philips Sonicare HX6830/44 ProtectiveClean 4500 Spazzolino...
Philips Sonicare HX9392/39 DiamondClean Spazzolino Elettrico...
Sboly 2 Spazzolini elettrici Sonic 5 Modalità 8 Spazzolini...
Prezzo
69,99 EUR
301,55 EUR
Prezzo non disponibile
Foto
Philips Sonicare HX6830/44 ProtectiveClean 4500 Spazzolino...
Nome
Philips Sonicare HX6830/44 ProtectiveClean 4500 Spazzolino...
Prezzo
69,99 EUR
Offerta Migliore
Foto
Philips Sonicare HX9392/39 DiamondClean Spazzolino Elettrico...
Nome
Philips Sonicare HX9392/39 DiamondClean Spazzolino Elettrico...
Prezzo
301,55 EUR
Offerta Migliore
Foto
Sboly 2 Spazzolini elettrici Sonic 5 Modalità 8 Spazzolini...
Nome
Sboly 2 Spazzolini elettrici Sonic 5 Modalità 8 Spazzolini...
Prezzo
Prezzo non disponibile
Offerta Migliore

Ormai da molti anni in commercio è facile trovare, oltre che gli spazzolini tradizionali, anche quelli elettrici, i quali stanno conquistando sempre più una buona fetta del mercato.

Negli ultimi tempi però si è fatta avanti sul mercato una nuovissima tecnologia che promette di rivoluzionare la nostra igiene orale con l’introduzione dei cosiddetti spazzolini sonici.

Lo spazzolino sonico è una rivoluzione nell’ambito della pulizia dei nostri denti e della nostra bocca in generale in quanto, grazie a delle particolari tecnologie, promette di portare la nostra pulizia dentale a livelli mai raggiunti prima.

Ora però, prima di andare a vedere più nello specifico come è fatto e cosa è cosa uno spazzolino sonico, andremo a fare una panoramica generale su quello che è il mondo degli spazzolini elettrici, sulle differenze tra i vari prodotti e le loro caratteristiche, così da poter fare un confronto e capire bene le differenze che ci sono tra le diverse tecnologia.

Le varie tipologie di spazzolini elettrici

Sicuramente ti sarai accorto dell’enorme quantità e varietà di spazzolini elettrici che sono disponibili sul mercato.
Infatti basta solamente andare in un negozio fisico o anche nel web per ritrovarci difronte una miriade di spazzolini che, all’apparenza possono essere tutti uguali, ma che in realtà hanno delle piccole ma importanti differenze che li contraddistinguono tra di loro.
Quando siamo intenti ad acquistare un nuovo spazzolino elettrico, soprattutto se si tratta della prima volta che ci affacciamo su questo mondo, è importante distinguere gli spazzolini non tradizionali in due categorie, quelli rotanti-oscillanti e quelli sonici.

Questi sono i due punti dai quali dovremo partire.

Spazzolino Elettrico: una Panoramica Rapida

Diversi studi dimostrano che l’efficacia di uno spazzolino elettrico nell’igiene orale sia perfettamente paragonabile a quella di uno spazzolino tradizionale, questo solo se quest’ultimo viene utilizzato correttamente.

Infatti uno spazzolino elettrico non si discosta molto in termini di profondità di pulizia da uno spazzolino tradizionale ma, trova il suo punto di forza nel fatto che riesce a compensare gli eventuali errori di spazzolamento che, ahimè, molto spesso si commettono durante la pulizia, e che possono portare a gravi problemi e danni. Detto questo in realtà una piccola differenza anche nell’accuratezza della pulizia c’è, ed è a favore dello spazzolino elettrico.
Infatti uno spazzolino di questo tipo riesce a garantire un omogeneità di igiene su tutta la bocca, eliminando, anche se in maniera quasi impercettibile, più placca rispetto ad uno spazzolino tradizionale.

Ora vediamo più nel dettaglio le due tipologie di spazzolino elettrico, quella oscillante-rotante e quella sonica, facendo anche un paragone tra i due.

Spazzolino Elettrico con Tecnologia Rotante-Oscillante

Sicuramente gli spazzolini elettrici rotanti-oscillanti, conosciuti meglio come a testina rotante, sono i più diffusi già da molti anni nel mercato, e sono un pò coloro che hanno dato il via a questo nuovo metodo di pulizia domestica dei denti.

Questa tipologia di spazzolini permette la rimozione della placca attraverso una vera e propria azione meccanica. Infatti la testina, di forma circolare, compie movimenti circolari alternati grazie ad un piccolo motore elettrico sfregando sulla superficie dei denti e, così facendo riesce ad eliminare il biofilm batterico, o più comunemente conosciuto come placca, presente sui denti.

Nei modelli più evoluti di spazzolini elettrici con testina rotante quest’ultima esegue anche un movimento pulsante/oscillatorio, così da garantire una maggiore pulizia.

La forma arrotondata della testina permette di abbracciare ogni singolo dente in modo uniforme e, grazie al numero di movimenti circolari che vanno dai 4500 giri al minuti fino ai 9000, garantisce una pulizia a 360 gradi.

Spazzolino Sonico: l’Evoluzione dell’Igiene Orale

Ora invece parliamo del vero protagonista di questo articolo, lo spazzolino sonico.

Gli spazzolini che adottano questo tipo di tecnologia rappresentano una novità nel settore che solo da qualche tempo ha preso molto piede.
Infatti si tratta di un nuovo metodo di approcciarsi alla pulizia dentale, contraddistinta da una tecnologia innovativa e una delicatezza sui denti senza precedenti.

Lo spazzolino sonico, al contrario di quelli con la testina rotante, riesce a rompere il biofilm batterico tramite un’azione fluido dinamica.

Come abbiamo visto in precedenza infatti, uno spazzolino elettrico oscillante sfrutta l’azione meccanica delle setole per pulire i denti, mentre uno sonico provoca un’azione fluido dinamica vibrando velocemente.
Infatti nel caso di uno spazzolino sonico si sfrutta la miscela creata con dentifricio e saliva, così da produrre un fluido molto schiumoso che poi andrà a diffondersi in tutta la bocca.
Questo composto, anche grazie alla veloce vibrazione dello spazzolino, andrà a diffondersi in modo omogeneo in tutta la bocca, raggiungendo anche i punti interdentali e dei molari dove di solito si arriva difficilmente.

Gli spazzolini con tecnologia sonica sono particolarmente adatti a tutte quelle persone che soffrono di recessione gengivale in quanto riesce a garantire ottimi risultati pur utilizzando setole molto più morbide rispetto a quelle di un normale spazzolino oscillante.
In questo modo si andrà a rispettare la gengiva, diminuendo i traumi su di essa che, a lungo andare possono portare a spiacevoli recessioni gengivali dovute allo spazzolamento scorretto e troppo aggressivo che, nel peggiore dei casi si potranno risolvere solo con interventi chirurgici.

Differenze Principali tra uno Spazzolino Elettrico Tradizionale e uno Sonico

Veniamo ora alle differenze che permettono ad uno spazzolino sonico di distaccarsi in modo tangibile da un normale spazzolino elettrico.

Le differenze tutto sommato non sono molte, ma quelle poche sono fondamentali e riescono a fare la differenza, sia dal punto di vista dell’efficacia della pulizia, sia dal punto di vista della delicatezza nello spazzolamento.

Vediamo nel dettaglio le differenze principali:

– la tipologia del motore: uno spazzolino sonico si differenzia da uno normale elettrico principalmente per il tipo di motore con cui è equipaggiato. Infatti il motore di uno spazzolino sonico permette la regolazione del numero dei giri e l’ampiezza delle oscillazioni che può eseguire la testina. Come abbiamo visto in precedenza, uno spazzolino elettrico standard permette una velocità che va dai 4500 giri al minuto fino ad arrivare ad un massimo di 9000. Quello sonico invece sovrasta enormemente questi numeri, raggiungendo oscillazione che vanno dai 12.000 giri al minuto fino ad un massimo di 48.000. Già da qui è evidente lo stacco che c’è tra le due tipologie di spazzolino.

spazzolino sonico = tecnologia sonica: da come dice il suo nome infatti, quello che più fa la differenza è l’adozione di una tecnologia molto avanzata e particolare detta sonica. Questo tipo di sistema riesce a garantire una pulizia generale molto minuziosa ed efficace, riuscendo ad eliminare quasi completamente placca e batteri. Il sistema sonico deve il suo nome dal fatto che le pulsazione che produce sono generate con una frequenza che è ancora percettibile dall’orecchio umano.

movimenti oscillatori: altra differenza fondamentale tra uno spazzolino tradizionale e uno sonico è che la testina di quest’ultimo effettua dei movimenti oscillatori, cioè dall’alto verso il basso. In questo modo con uno spazzolino sonico sarà possibile spazzolare i denti eseguendo dei movimenti verticali, proprio come ci raccomanda sempre il nostro dentista.

delicato sulle gengive e non solo: uno spazzolino sonico ha il plus di essere molto più rispettoso delle nostre gengive, assicurando una gran delicatezza. Infatti se si soffre di gengive sensibile e di recessione gengivale uno spazzolino di questo tipo potrà darvi una gran mano e assicurarvi un corretto spazzolamento.

Benefici nell’Usare uno Spazzolino Sonico

Come abbiamo potuto vedere in modo piuttosto ampio fino ad ora i benefici nell’usare uno spazzolino sonico piuttosto che uno tradizionale o uno elettrico a testona rotante sono molti, e anche importanti.

Le differenze fondamentali infatti non sta tanto nel livelli di pulizia, che sia chiaro, nessuno paragonerà mai una seduta di pulizia dal dentista, ma sta nella loro delicatezza e nei punti che riescono a raggiungere.

Lo spazzolino sonico è l’unico che riesce a raggiungere parti della nostra bocca in cui altri spazzolini non riescono ad arrivare, e lo fa assicurando sempre e comunque il massimo della delicatezza, sia sullo smalto dei denti e sia sulle gengive. L’errore più grande che si commette quando ci si lava i denti non è tanto il non lavarseli, ma lavarseli in modo scorretto, in modo aggressivo e senza attenzione.

Uno spazzolino sonico vi aiuterà a preservare la vostra bocca, i vostri denti e le vostre gengive.

Ora che ci siamo fatti una cultura sugli spazzolini elettrici, in particolare di quello sonico, e sulle loro caratteristiche abbiamo deciso di consigliarvi quelli che secondo noi sono in assoluto i 3 migliori spazzolini sonici ad oggi presenti sul mercato.

Andiamoli a scoprire!

Spazzolino Sonico: Ecco i 3 Modelli Migliori ad Oggi sul Mercato

Philips Sonicare 4500 ProtectiveClean

Offerta
Philips Sonicare HX6830/44 ProtectiveClean 4500 Spazzolino...
  • Tecnologia Sonicare fino a 62.000 movimenti al minuto: sbianca i denti fino a 2 volte di più rispetto a uno spazzolino manuale
  • 2 Programmi di pulizia: Clean per la pulizia quotidiana, White rimuove le macchie superficiali
  • Tecnologia BrushSync: sincronizza la testina con l'impugnatura dello spazzolino intelligente, avvisandoti quando è il momento di sostituirla
  • Sensore di pressione: l'impugnatura vibra per comunicarti quando applichi troppa pressione
  • SmartTimer e QuadPacer: il timer di 2 minuti, a intervalli di 30 secondi, assicura il tempo di pulizia consigliato dai professionisti dentali e la corretta pulizia di ciascun quadrante della bocca

Per cominciare la nostra classifica abbiamo deciso di proporvi uno degli spazzolini sonici più famosi e apprezzati che si trovano sul mercato, il Philips Sonicare.

Philips da molti anni ormai è un punto di riferimento nel mondo degli spazzolini e con il Sonicare non fa eccezione.

Si tratta di uno spazzolino che ha avuto molto successo, merito la cura con il quale è stato fabbricato e l’attenzione ai dettagli, oltre che ovviamente ad un concentrato di tecnologia degno di questo marchio.

Incominciamo con il dire uno dei suoi maggiori punti di forza, la durata della batteria che arriva addirittura fino a 2 settimane di utilizzo senza ricarica e senza una diminuzione della potenza.
Questo lo rende perfetto da portare in viaggio e non doversi sempre preoccupare di metterlo a caricare.

Continuando con le specifiche tecniche il motore del Philips Sonicare 4500 ProtectiveClean gli permette di raggiungere una velocità delle oscillazioni fino a 31.000 giri al minuto, dato che si fa davvero sentire durante la pulizia dei denti. Nonostante la sua grande potenza risulta essere sempre molto delicato su denti e gengive, anche per color che magari indossano l’apparecchio o soffrono di problemi gengivali.
Passando all’aspetto estetico questo spazzolino sonico ha un design molto elegante e pulito, che non stona in nessun tipo di bagno e che anzi, fa davvero una bella figura soprattutto se in colorazione nera. La testina è di forma allungata come quelle degli spazzolini manuali ed è possibile sostituirla una volta consumata. Inoltre la spazzola ha integrato al suo interno un piccolo sensore che, mettendo insieme diversi parametri, riesce a segnalarci il livello di usura della testina e quindi cambiarla quando necessario. In questo modo saremo sempre sicuri di effettuare una pulizia efficiente.
Ha diversi programmi e intensità tra i quali scegliere, in modo da trovare e personalizzare il tipo di pulizia che più ci soddisfa.

Altra cosa da non sottovalutare e che è sempre ben gradita è la presenza di un sensore di pressione il quale, non appena dovessimo lavarci i denti in modo troppo aggressivo, ci avvertirà con un led rosso che stiamo facendo troppa forza sui nostri denti. Tirando le somme si tratta di uno dei migliori spazzolini sonici presenti sul mercato, soprattutto considerando il suo rapporto qualità prezzo.

Philips Sonicare DiamondClean

Offerta
Philips Sonicare HX9392/39 DiamondClean Spazzolino Elettrico...
  • Pulizia profonda ma delicata: ottieni un sorriso più bianco in 1 settimana e migliora la condizione delle gengive in 2 settimane (sulla base di due sessioni al giorno di due minuti in modalità Clean)
  • Tecnologia Sonica con 62.000 movimenti al minuto: rimuove fino a 10 volte di placca in più e migliora le condizioni delle gengive fino a 7 volte di più rispetto ad uno spazzolino manuale
  • 5 Programmi di pulizia: Clean per la pulizia quotidiana, White contro le macchie superficiali, Polish per lucidare i denti, Gum Care per la cura delle gengive, Sensitive per una pulizia delicata
  • SmartTimer e QuadPacer: il timer di 2 minuti, a intervalli di 30 secondi, assicura il tempo di pulizia consigliato dai professionisti dentali e la corretta pulizia di ciascun quadrante della bocca
  • EasyStart: aumenta gradualmente la potenza dopo i primi 14 utilizzi per consentire di familiarizzare con l'esperienza di pulizia Sonicare

Al secondo posto troviamo il fiore all’occhiello di Philips per quanto riguarda gli spazzolini, il Sonicare DiamondClean.

Si può definire in un certo senso il fratello maggiore del Sonicare ProtectiveClean, al cui aggiunge diverse funzioni molto interessanti e una maggiore potenza di oscillazione.
Infatti ha tutte le funzioni base che possiamo trovare sul fratello minore, ma aggiunge una potenza di ben 62.000 giri al minuto, raggiungendo uno dei valori più alti disponibili su uno spazzolino sonico.

Inoltre ha delle piccole chicche tecnologiche molto utili nell’uso quotidiano che permettono allo spazzolino di adattarsi alle esigenze della nostra bocca.

È dotato di 5 programmi di pulizia, contro i 2 del Sonicare Protecitve Clean, ognuno che permette di svolgere al meglio una determinata funzione. Infatti troviamo i seguenti programmi:
– Clean: per la pulizia di routine
– White: per combattere ed eliminare le macchie superficiali
– Polish: per lucidare e far splendere i denti
– Gum Care: per prendersi cura delle gengive
– Sensitive: per una pulizia delicatissima e poco invasiva

Ma la dotazione tecnologica di questo spazzolino sonico non finisce qui perché troviamo la funzione EasyStart, la quale nel corso di 14 giorni aumenta gradualmente la potenza in modo da far abituare i denti al nuovo metodo di utilizzo.

Altra nota da citare è la durata della batterie che, se vi sembrava alta sul fratello minore qui vi farà rimanere di stucco, ben 3 settimane di autonomia.

Sono molte le cose da aggiungere, come il controllo personalizzato tramite l’app dal proprio smartphone o l’elegantissima custodia da viaggio con ricarica USB inclusa nel kit, ma sono cose standard su uno spazzolino top di gamma come questo, che da molti è definito come il miglior spazzolino ad oggi presente sul mercato.

Spazzolini sonici Sboly

Sboly 2 Spazzolini elettrici Sonic 5 Modalità 8 Spazzolini...
  • 40.000 Tempi al minuto con tecnologia sonic e 5 modalità di spazzolatura: l'avanzata tecnologia sonora offre una vibrazione ad alta velocità per rimuovere in modo efficiente fino al 300% di macchie in più, così puoi pulire i denti come consiglia il. 5 modalità di sbiancare, pulire, sensibile, lucidare e massaggiare per soddisfare le diverse esigenze orali e adattarsi al meglio ai tuoi obiettivi di spazzolatura.
  • 2 Inuti smart timer e una lunga durata della batteria : Timer integrato con spegnimento automatico di 2 minuti e pausa dell'intervallo per ricordare di cambiare le aree di spazzolatura ogni 30 secondi aiuta a darti una bocca totale pulita, con questo pennello migliorerai la tua bocca salute facilmente. Progettato con sistema di ricarica rapida USB. Ottieni un’autonomia di un giorno intero di uso con una ricarica di soli 5 minuti. Ottieni oltre 30 giorni di utilizzo da una sola ricarica completa
  • 8 Teste di spazzolatura con setole di nylon dupont e 2 pick piccoli : Questo economico set di spazzolini sonici è dotato di 8 testine sostitutive, setole ondulate "W" e teste leggermente più piccole per pulire in modo efficiente e facile le zone più difficili da raggiungere. La punta a punta è fantastica per la pulizia tra i denti. Le setole Dupont in nylon sono ottimali per darti la migliore pulizia e sono morbide per denti e gengive sensibili.
  • Sleek lightweight design & ipx 7 rating waterproof: Questi eleganti spazzolini da denti sono fatti per la casa o il viaggio! È molto facile e comodo imballarli nella borsa da viaggio con le coperture protettive della testina inclusi. Con loro essere impermeabile sentitevi liberi di usarli sotto la doccia.

Alla fine della nostra classifica abbiamo deciso di mettere un prodotto leggermente diverso dai due precedenti ma che secondo noi merita in modo dignitoso un posto su questo podio.

Si tratta dello spazzolino sonico Sonic 5 della Sboly, marca produttrice di spazzolini che propone sul mercato dei prodotti caratterizzati da un design molto accattivante, un ottimo livello di tecnologia e un prezzo d’attacco davvero molto interessante.

Infatti è dotato di un motore che permette alla testina di questo spazzolino di arrivare a 40.000 oscillazioni al minuto, oltre che a vantare ben 5 programmi di spazzolatura.

Troviamo infatti 5 modalità, sbiancamento, pulizia, sensibilità, lucidatura e massaggio in modo da sapersi adattare a qualsiasi esigenza.

Inoltre è dotato di un comodissimo timer che seziona le parti della nostra bocca in 4 zone e scandisce con una vibrazione la nostra pulizia dicendoci quando dobbiamo passare alla zona successiva. La cosa che più però ci ha colpito di questo spazzolino sonico è il kit con i quale viene venduto.

Infatti acquistandolo ci porteremo a casa non uno, ma ben due spazzolini sonici Sboly, uno bianco e uno nero con l’aggiunta di 8 testine, ognuna adatta ad un determinato uso.

Altra cosa che non si vede così frequentemente è la possibilità di ricarica con USB piuttosto che con la spina.

Data la durata della batteria però, dichiarata a circa un mese, vi scorderete anche di avere un caricatore per ricaricarlo.

Insomma, si tratta di uno spazzolino dalle ottime potenzialità e fatto con molta cura, oltre che ad avere un design molto bello, il tutto presentato con un prezzo che, a parere nostro, non ha rivali.